Venezia Verde

ambiente e diritti
09
Feb

Mestre: ancora violenza in città. Sempre più fallimentare e pericolosa la politica della giunta Brugnaro

Il centro di Mestre, e non solo il centro, è ormai da anni la prova del fallimento delle politiche cosiddette di sicurezza della Giunta Brugnaro. Ieri sera, in Riviera XX Settembre, l’ennesima scena di violenza, la dimostrazione di come la situazione sia, da tempo, fuori controllo.
Una rissa violentissima, un’aggressione (forse per ritorsione) che poteva avere esito tragico, e poi la solita esibizione di divise e lampeggianti, quando ormai è troppo tardi.
Una politica totalmente sbilanciata sulla repressione – che, appunto, non può che arrivare DOPO che il problema è esploso – ha prodotto guasti ormai cronici.
Mestre-Venezia non è solo la capitale italiana delle morti di eroina, lo è anche delle violenze gratuite, dei punti di degrado che si moltiplicano.
La giunta Brugnaro ha reciso ogni legame tra politiche di sicurezza e costruzione di una qualità sociale fondata sulla rete di base, sulla prevenzione delle crisi, sulla gestione intelligente dei conflitti, sull’evoluzione dei percorsi dei soggetti in difficoltà. Ha ridotto al minimo gli strumenti per agire in questo senso – parallelamente agli aspetti propriamente di polizia – ha assunto centinaia di vigili e lasciato deperire senza investirvi i servizi sociali ed educativi, ha di fatto tagliato il lavoro sulla mediazione sociale. Questi sono i risultati. Violenza, degrado, abbandono delle persone fragili, porte aperte a chi lucra sul disagio, al narcotraffico, al crimine di strada e organizzato.
Non cambierà niente, sarà sempre peggio, se non cambieranno queste politiche.

Leave a Reply

You are donating to : Greennature Foundation

How much would you like to donate?
$10 $20 $30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
paypalstripe
Loading...